A Borgo Sant’Antonio si celebra la giornata delle api

A Borgo Sant'Antonio si celebra la giornata delle api

A Borgo Sant’Antonio si celebra la giornata delle api

I bambini ed i ragazzi delle scuole incontrano le api Sabato 21 maggio 2022 a Perugia, in Corso Bersaglieri, nell’ambito della tradizionale Festa di Primavera organizzata dall’APS Borgo Sant’Antonio Porta Pesa con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo Perugia 2, della Sezione Soci COOP Perugia 1, dell’Associazione dei Biologi Umbria (ABiU) e da “Volando con le api Bees – una scuola per le scuole”, i bambini ed i ragazzi delle scuole del quartiere saranno protagonisti di una serie di iniziative volte alla scoperta del mondo delle api.


Fonte Ufficio Stampa
QuiQuartiere


Quest’anno si è scelto di assumere quale tema della festa il rispetto della biodiversità e di intitolare la manifestazione “Naturalmente……in città”. Non a caso la festa cadrà tra due date significative: Il 20 maggio, giornata mondiale delle api, ed il 22 maggio, giornata mondiale della biodiversità.

Tra i tanti eventi del ricchissimo programma sono previsti dei laboratori didattici dedicati all’osservazione della vita delle api attraverso l’arnia didattica. L’obiettivo è quello di avvicinare i bambini ed i ragazzi al mondo delle api per far scoprire loro l’importate funzione rivestita da questi animali, veri e propri bioindicatori della qualità ambientale. Saranno inoltre possibili visite didattiche all’apiario che l’APS Borgo Sant’Antonio Porta Pesa, ormai da anni, ospita e custodisce in Viale Sant’Antonio e degustazioni di miele.

Alle ore 11,30 presso il Giardino dello Spazio Bloom in Corso bersaglieri, 30 incontro pubblico con l’Assessore Numerini, i consiglieri comunali Morbello, Croce e Maddoli, il consigliere di amministrazione della Sezione soci COOP Perugia 1, Claudio Crispoltoni, alcune classi della Scuola Foscolo, per rilanciare il tema di Perugia, città amica delle api. Introduce il dibattito Nicola Tassini dell’APS Borgo Sant’Antonio Porta Pesa che ha curato l’allestimento del primo apiario didattico urbano della città.

Si parlerà di progetti ed iniziative di quartiere per migliorare il verde pubblico e per aumentare la biodiversità favorendo l’introduzione nell’ambiente di insetti impollinatori. Per l’occasione, si chiederà all’Assessore Numerini e ai consiglieri comunali che interverranno alla discussione di promuovere, nei canali social del Comune di Perugia, dei percorsi” natura” per la scoperta e la valorizzazione delle best practice presenti nel territorio.

La Festa di Primavera offre poi, oltre alla mostra-mercato dedicata ai prodotti della natura ed a momenti artistici e culturali, una serie di eventi sempre dedicati ai più piccoli quali i laboratori scientifici “Dal bruco alla farfalla” a cura di Città del Sole e lo spettacolo per bambini con il Mago Magic Andrea. Il programma completo dell’evento è consultabile su www.borgosantantonio.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*