Nuova Jeep Compass è arrivata nelle concessionarie umbre, prodotto made in Italy 🔴▶ Video

 
Chiama o scrivi in redazione


Nuova Jeep Compass è arrivata nelle concessionarie umbre, prodotto made in Italy

È arrivata pure in Umbria la nuova Jeep Compass totalmente made in Italy. Prodotto nello stabilimento Fca di Melfi, infatti, il C-Suv tricolore ha fatto il suo debutto nele concessionarie umbre.

È sicuramente un bel segnale per l’economia e il mercato italiano – ha commentato Leonardo Apostolico dell’ufficio marketing di una delle concessionarie più importati dell’Umbria –. Fca vuole contribuire alla ripresa del sistema Italia mettendo il nostro Paese al centro delle sue strategie, come dimostra lo spostamento della produzione di Compass dal Messico all’Italia e il programma di investimenti da 5 miliardi di euro che Fca ha stanziato per le fabbriche italiane, mettendo così in risalto la vocazione del brand all’innovazione tecnologica e l’eccellenza della fabbrica italiana, una delle più innovative a livello globale”.

La produzione di Compass nello stabilimento Fca di Melfi consentirà al marchio Jeep di garantire tempi medi di consegna dalla fabbrica molto più veloci, pari a circa tre circa settimane. Permetterà, inoltre, di offrire un modello messo a punto per le aspettative dei clienti e le strade del continente europeo.

Il marchio Jeep – ha spiegato Apolistico – è sempre stato accostato al concetto di libertà, a maggior ragione oggi in cui le circostanze, per la salvaguardia del bene comune, hanno indotto tutti a privarsene in parte. Ora, grazie alle nuove tecnologie in termini di infotainment e propulsione, Compass è un veicolo in grado di assicurare e ampliare libertà”.

Con l’inizio della produzione a Melfi, debutta nella gamma Jeep Compass il nuovo motore turbo benzina da 1,3 litri, con potenze da 130 e 150 cavalli, che consente di ottimizzare i consumi e garantisce minori emissioni di Co2 e ottime performance sia su strada che in off-road. Per la prima volta è disponibile su Compass una versione a trazione anteriore abbinata al cambio automatico a doppia frizione e alla modalità di guida Sport. Ha, inoltre, come dotazione standard nuovi Uconnect Services per la connettività di bordo e ‘da remoto’ avanzata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*