Formazione a distanza, metodi e tecniche per facilitare l’apprendimento, venerdì 3 corso a villa Umbra

Formazione distanza metodi tecniche facilitare apprendimento Villa Umbra

Formazione a distanza, metodi e tecniche per facilitare l’apprendimento, venerdì 3 corso a villa Umbra

“Dobbiamo riconoscere che il mondo del lavoro è cambiato, anche quello della formazione. L’obiettivo è quello di essere dei professionisti della salute pronti ad affrontare il futuro. Vogliamo progettare corsi online efficaci e migliorare l’esperienza di chi deve formarsi. Adottare buone pratiche per mantenere alta l’attenzione dei partecipanti nonostante le limitazioni imposte dalla distanza. Scegliere gli strumenti tecnologici più adatti e al passo con l’evoluzione digitale”.


Fonte: Aun


E’ quanto sottolinea Pietro Bussotti, consigliere dell’Ordine degli Psicologi e direttore scientifico del corso intitolato “Tecniche per la formazione a distanza ma in presenza” in programma venerdì 3 dicembre a Villa Umbra.  Il corso, che rilascerà otto crediti ECM agli psicologi coinvolti, è una delle attività formative previste dalla convenzione tra Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica ed Ordine degli Psicologi dell’Umbria, siglata a giugno scorso.

I lavori si apriranno alle ore 8,30 con il contributo di Lucia Rosati, formatrice esperta in social media, personal branding, tecnologie per l’apprendimento e la comunicazione. Sotto la lente: come gestire il progetto di formazione digitale, il ruolo dell’instructional designer, i principi dell’andragogia online, i bisogni dei partecipanti in collegamento da remoto. Rosati, inoltre, illustrerà i diversi approcci comunicativi come strumenti a disposizione di ogni formatore.

Seguirà l’intervento di Fabio Alerni, esperto in marketing e ottimizzazione dei processi produttivi con l’utilizzo dell’innovazione tecnologica. Al centro della sua relazione: la comunicazione efficace tramite computer, le best practice per mantenere alta l’attenzione, l’utilizzo di strumenti tecnologici innovativi per diventare registi di sé stessi e per migliorare la propria presenza in video.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*