Valore Pa – Inps, parte a Villa Umbra il corso sui finanziamenti UE

Valore Pa - Inps

 
Chiama o scrivi in redazione


Valore Pa Inps

Valore Pa – Inps, parte a Villa Umbra il corso sui finanziamenti UE
PERUGIA – Finanziamenti europei sempre più strategici per la Pubblica Amministrazione. Risorse che possono creare opportunità di sviluppo territoriale che gli enti pubblici devono saper intercettare. Sono i temi al centro del corso “I finanziamenti europei: progettare nella programmazione 2014-2020”, aperto oggi a Villa Umbra.

Il corso di primo livello, appena avviato, durerà 50 ore e sarà articolato in sei moduli formativi. E’ uno dei tre progetti formativi finanziati dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale nell’ambito dell’avviso nazionale “Valore P.A. 2019”, presentati dall’Università per Stranieri di Perugia in collaborazione con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, soggetto attuatore dei percorsi didattici.

“Il corso, frutto dell’intensa collaborazione tra la Scuola e l’Università per Stranieri di Perugia – sottolinea Alberto Naticchioni, Amministratore Unico della Scuola Umbra – mette al centro le fondamentali opportunità legate ai finanziamenti europei. Obiettivo del corso è rafforzare le competenze professionali dei dipendenti pubblici in materia di progettazione e gestione dei contributi europei. La sfida, ne siamo convinti, è accrescere le capacità delle amministrazioni di gestire tali fondi per sfruttare al meglio queste risorse. Da anni, infatti, la Scuola propone interventi formativi in tale settore, basti solo ricordare che nel 2019 abbiamo realizzato la decima edizione del corso dedicato ai finanziamenti europei, promossa dalla Scuola in collaborazione con Seu, Servizio Europa”.

I tre corsi finanziati da Inps sono coordinati scientificamente da Francesco Duranti, Avvocato nel Foro di Perugia e Professore di Diritto pubblico comparato e di Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università per Stranieri di Perugia. I percorsi formativi sono stati organizzati da Sonia Ercolani, Responsabile Area formazione della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, e Davide Ficola, responsabile didattico con il supporto di Alessia Sarno.

“La virtuosa e sinergica collaborazione tra la Scuola Umbra e l’Università per Stranieri di Perugia – rileva il Prof. Avv. Duranti – ha condotto all’attivazione di un corso di alta formazione per i dipendenti delle amministrazioni pubbliche dell’Umbria di grande interesse ed attualità, che si occupa di approfondire le conoscenze ed affinare le competenze in un settore strategico per le PA quale è oggi quello della Europrogettazione. Ciò si inserisce appieno in un percorso formativo di elevata qualità e di carattere fortemente innovativo, che vede protagoniste due eccellenze della nostra Regione, Villa Umbra nello specifico settore della formazione dei dipendenti pubblici e l’Università per Stranieri di Perugia, Ateneo fedele alla propria missione istituzionale che si contraddistingue nel panorama accademico italiano per la sua peculiare dimensione internazionale e per la sua consolidata vocazione alla valorizzazione dell’alta formazione post-laurea”.

L’offerta didattica presentata da Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e Università per Stranieri nell’ambito dell’avviso nazionale “Valore P.A. 2019” ha trovato interesse sia in Umbria che in Toscana. Oltre al corso avviato oggi, a marzo partiranno in Toscana altri due corsi intitolati “I finanziamenti europei: progettare nella programmazione 2014-2020” e “Gli strumenti per la gestione efficace delle risorse umane”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*