Prevenire fenomeni di criminalità ai danni delle farmacie, firmato un protocollo

 
Chiama o scrivi in redazione


Prevenire fenomeni di criminalità ai danni delle farmacie, firmato un protocollo

Prevenire fenomeni di criminalità ai danni delle farmacie, firmato un protocollo

© Protetto da Copyright DMCA

E’ stato sottoscritto nella mattinata del 4 luglio presso la sede della Prefettura – U.T.G. di Perugia, il Protocollo d’intesa con l’Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Perugia, finalizzato alla prevenzione dei fenomeni di criminalità perpetrati ai danni delle farmacie.

L’Atto d’intesa è stato firmato dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, e dalla Presidente dell’Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Perugia, Silvia Pagliacci, alla presenza dei vertici territoriali delle Forze di Polizia. Con il Protocollo d’Intesa sono stati definiti gli impegni fra le parti per migliorare le attività di prevenzione e repressione dei fenomeni legati alla criminalità predatoria a danno delle farmacie nella Provincia di Perugia.

In particolare, la Prefettura di Perugia e l’Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Perugia intendono assicurare l’interscambio continuo di informazioni sui fenomeni legati alla criminalità, al fine di programmare azioni e progetti condivisi sul tema della sicurezza e della prevenzione e repressione dei fenomeni criminali.

Fra le finalità dell’Atto di Intesa, si evidenziano ancora la promozione di iniziative volte a favorire l’utilizzo di strumenti di videosorveglianza e di sicurezza antirapina, collegabili con gli apparati presenti presso le Sale e le Centrali operative delle Forze di Polizia, nonché sistemi di pagamento elettronici, come alternativi al denaro contante

Da parte, sua, il Prefetto Sgaraglia ha sottolineato l’importanza del Protocollo d’intesa che si pone in continuità con analoghe iniziative realizzate con altre Associazioni di categoria, e finalizzate a innalzare il complessivo dispositivo di prevenzione e sicurezza a tutela di ambiti particolarmente sensibili come quello delle farmacie, attraverso la sinergica collaborazione tra Istituzioni, Forze dell’Ordine ed Esercenti, formalizzata nell’odierno Protocollo di Intesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*