Mancini (Lega) annuncia interrogazione su strada E78 Grosseto-Fano

 
Chiama o scrivi in redazione


Mancini (Lega) annuncia interrogazione su strada E78 Grosseto-Fano

Mancini (Lega) annuncia interrogazione su strada E78 Grosseto-Fano

“La strada E78 Grosseto-Fano rientra nell’ambito delle reti Trans-European-Network (TEN-T), rappresenta una direttrice strategica che collega la costa tirrenica a quella adriatica e il 5 percento del suo tracciato attraversa l’Umbria”.

Lo evidenzia il consigliere regionale Valerio Mancini (Lega) annunciando di aver depositato una interrogazione alla Giunta di Palazzo Donini, sottoscritta anche dal Capogruppo della Lega, Stefano Pastorelli e dai colleghi Paola Fioroni e Daniele Nicchi, per “conoscere lo stato di avanzamento dei lavori di realizzazione della E78, in particolare nel tratto umbro”.

LEGGI ANCHE – Proposta legge Mancini, istituire la “giornata regionale per la lotta alla droga”

“Da oltre vent’anni – ricorda Mancini – si rincorrono promesse puntualmente disattese circa l’avvio dei lavori di questa infrastruttura nel tracciato dell’Alta Valle del Tevere. Ora non si può più rimandare, poiché si tratta di un collegamento vitale per il nostro territorio, sia per le aziende che per i cittadini, oltre che per il turismo. Il Governo – prosegue il consigliere leghista – ha da poco nominato il Commissario straordinario per l’opera, Massimo Simonini, amministratore delegato di Anas.

Auspico che a questo primo segnale segua l’avvio dei cantieri in tempi brevi. Dopo i chiarimenti che arriveranno dalla Giunta in merito all’interrogazione, se sarà necessario convocherò il Commissario Simonini in Seconda Commissione, così da avere un quadro esaustivo sui lavori in programma – conclude Mancini – i cittadini, dopo anni di chiacchiere, meritano concretezza”.

RED/mp link alla notizia: http://www.consiglio.regione.umbria.it/node/69760

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*