Coronavirus, dalla politica una seria assunzione di responsabilità

Coronavirus, dalla politica una seria assunzione di responsabilità

Coronavirus, dalla politica una seria assunzione di responsabilità

“Il Coronavirus è una cosa seria e tutto ciò che vi ruota attorno, non soltanto in termini di prevenzione, incide sull’attività quotidiana di tutti noi producendo effetti negativi sull’economia dell’Italia e dell’Umbria”. Lo dichiara il presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Marco Squarta. “In questa fase più che mai è opportuno fidarsi di ciò che sostengono gli esperti – afferma l’esponente di Fratelli d’Italia -.

Non si sa ancora bene cosa sia il Covid-19 ma proprio perché continua a circolare e potenzialmente è in grado di colpire tutti, la politica, mediante serie assunzioni di responsabilità, non può non tener conto dei suggerimenti che provengono dalle fonti più autorevoli. Per contenere l’epidemia è bene attenersi alle indicazioni delle autorità sanitarie”.

“Esprimo una seria condanna nei confronti delle speculazioni messe in atto da chi fa sciacallaggio vendendo a prezzi esagerati mascherine e disinfettanti. Un ringraziamento particolare – conclude Squarta – va rivolto al personale sanitario impegnato in prima linea nelle strutture umbre e alle forze dell’ordine impegnate nei controlli a tutela degli anziani che, come avvenuto in altre regioni, sono stati vittime di truffatori e topi di appartamento i quali hanno approfittato dell’emergenza per mettere a segno con più facilità i furti nelle abitazioni con la scusa dei controlli a domicilio”.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*