Assemblea legislativa, Marco Squarta fissa le date aprile maggio

 
Chiama o scrivi in redazione


Assemblea legislativa, Marco Squarta fissa le date aprile maggio

Assemblea legislativa, Marco Squarta fissa le date aprile maggio

La prossima seduta dell’Assemblea legislativa si svolgerà il 23 aprile prossimo, mentre nel mese di maggio stabiliti il 12 e il 26. Il 23 aprile l’Aula si riunirà in videoconferenza e avrà i seguenti punti all’ordine del giorno: surroga del consigliere Valeria Alessandrini (Lega), eletta al Senato nelle suppletive dell’8 marzo scorso, comunicazioni dell’Esecutivo regionale sull’emergenza da Covid-19 e nomine in enti e agenzie regionali. Prosegue così l’attività dell’Assemblea legislativa pianificata nella riunione di stamani della Conferenza dei capigruppo allargata all’Ufficio di Presidenza, presieduta dal presidente Marco Squarta.

IN SINTESI
Prosegue l’attività dell’Assemblea legislativa pianificata nella riunione di stamani della Conferenza dei capigruppo allargata all’Ufficio di Presidenza, presieduta dal presidente Marco Squarta. La prossima seduta dell’Assemblea legislativa si svolgerà il 23 aprile prossimo (in videoconferenza), mentre nel mese di maggio stabiliti il 12 e il 26.

La seduta del 23 aprile

La seduta del 23 aprile, come ha spiegato il presidente Squarta sarà svolta in modalità telematica, in ottemperanza alle disposizioni nazionali, e garantendo i criteri di “trasparenza e tracciabilità telematica”, nonché quelli legati anche alla forma “pubblica” delle riunioni d’Aula. Per quanto riguarda gli argomenti in discussione, quello centrale sarà l’aggiornamento all’Assemblea legislativa dell’evoluzione dell’emergenza e delle relative azioni sul Covid-19.

Donatella Tesei e l’assessore alla Sanità, Luca Coletto

Interverranno la presidente della Regione, Donatella Tesei e l’assessore alla Sanità, Luca Coletto. Previsto un dibattito e la presentazione di risoluzioni su cui esprimere le linee e gli indirizzi dell’Aula. Accolta all’unanimità la proposta del consigliere regionale Vincenzo Bianconi (Misto) di svolgere la seduta del 12 maggio a Palazzo Cesaroni, in modalità “normale”, compatibilmente, come ha precisato il presidente Squarta, con eventuali nuove disposizioni nazionali.

La Conferenza dei capigruppo allargata all’Ufficio di presidenza ha dato mandato agli uffici di predisporre l’Aula per lo svolgimento delle sedute, nel rispetto di quanto disposto in tempo di emergenza sanitaria. Per quanto riguarda questa seduta gli argomenti in discussione saranno l’aggiornamento sul Covid-19, la proposta di legge sull’istituzione della Commissione Statuto ed anche question time e mozioni, come proposto dal consigliere Andrea Fora (Patto civico per l’Umbria), oltre ad altri atti che dovessero rendersi disponibili.

Tavolo di confronto tra Esecutivo e Assemblea

Il consigliere Tommaso Bori ha infine reiterato la proposta di aprire un Tavolo di confronto tra Esecutivo e Assemblea, maggioranza e minoranza, sulla gestione dell’emergenza Covid-19. Hanno partecipato alla riunione oltre al presidente Squarta, le vicepresidenti Paola Fioroni (Lega) e Simona Meloni (PD); i presidenti delle Commissioni, Daniele Nicchi (Prima-Lega), Valerio Mancini (Seconda-Lega), Eleonora Pace (Terza-capogruppo FdI); i capigruppo Stefano Pastorelli (Lega), Tommaso Bori (PD), Andrea Fora (Patto civico per l’Umbria), Vincenzo Bianconi (Misto), Thomas De Luca (M5S-presidente Comitato controllo), Paola Agabiti (Tesei Presidente-assessore), Roberto Morroni (Forza Italia-assessore).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*