ADM e Ordine Giornalisti Umbria, firmato Protocollo d’Intesa

ADM e Ordine Giornalisti Umbria, firmato Protocollo d’Intesa

ADM e Ordine Giornalisti Umbria, firmato Protocollo d’Intesa

È stato siglato questa mattina a Perugia il Protocollo di Intesa tra l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) e l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria finalizzato a promuovere iniziative formative per i giornalisti e per il personale ADM impegnato nel settore della comunicazione istituzionale.

Il Protocollo, che avrà durata triennale, è stato sottoscritto dal Presidente dell’Ordine Cosimo Lorusso e dal Direttore Territoriale ADM per Toscana e Umbria, dott. Roberto Chiara.

L’intesa vedrà da un lato la partecipazione di funzionari di comprovata esperienza a seminari e incontri rivolti ai giornalisti nell’ambito della Formazione professionale continua; dall’altro quella dei giornalisti dell’OdG che metteranno a disposizione dei funzionari le conoscenze in tema di informazione con particolare riguardo alle norme dei Codici deontologici.

Incontri che potranno essere partecipati anche da remoto così da ampliare l’offerta formativa a tutti gli addetti ai lavori interessati.

La breve cerimonia di firma si è tenuta nella Sala riunioni dell’Ordine alla presenza dei componenti il Consiglio regionale.

L’accordo con l’ADM rafforza la proposta formativa dell’Ordine che in tal modo consente di approfondire le conoscenze circa le molteplici attività cui è quotidianamente chiamata l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli nonché a rafforzare gli istituti di legalità” ha commentato Lorusso. “La firma odierna rappresenta un ulteriore tassello in grado di arricchire la nostra proposta formativa e di costituire in Umbria un Polo di alta formazione di carattere nazionale. Siamo grati al dott. Roberto Chiara di questa disponibilità che registra l’avvio di una lunga e proficua fase di collaborazione tra l’Ordine dei Giornalisti e l’Agenzia” ha concluso il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria.

Sono particolarmente lieto della firma di questo Protocollo e ringrazio il Presidente Cosimo Lorusso e tutto il Consiglio per aver accolto la nostra proposta che ci consente di migliorare la qualità dei servizi in favore dei cittadini che hanno il diritto di essere informati in maniera corretta e puntuale. Sotto questo profilo la formazione professionale anche dei nostri funzionari diventa essenziale per promuovere in maniera sempre più attenta ed efficace il rispetto della legalità” ha commentato a margine della sottoscrizione il Direttore Territoriale Roberto Chiara.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*