Un Appello alla Sicurezza sul Lavoro: Fai-Cisl Umbria Organizza un Incontro Cruciale

Un Appello alla Sicurezza sul Lavoro:
Fai-Cisl Umbria Organizza un Incontro Cruciale

Un Appello alla Sicurezza – Il 22 aprile, Perugia diventerà il palcoscenico di un importante incontro sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’evento, intitolato “Fermiamo la scia di sangue”, è organizzato da Fai-Cisl Umbria e si svolgerà nella Sala della Provincia di Perugia, in Piazza Italia 11.

L’incontro vedrà la partecipazione di delegati e rappresentanti delle istituzioni e delle parti sociali dei settori agroalimentari e ambientali. Il loro obiettivo è discutere e confrontarsi sulla mobilitazione che vede impegnata la Cisl in tutti i luoghi di lavoro e sui territori. L’obiettivo principale è sensibilizzare istituzioni e imprese su questa emergenza.

Tra i partecipanti ci saranno figure di spicco come Simone Dezi, segretario generale di Fai Cisl Umbria, e Angelo Manzotti, segretario generale di Cisl Umbria. Saranno presenti anche Roberto Morroni, assessore alle Politiche agricole della Regione Umbria, e Salvatore Macrì, dirigente del servizio Prevenzione, Sanità veterinaria e Sicurezza alimentare.

Daniele Bernacchi, direttore provinciale dell’Inps di Perugia, e Gennaro Cancellaro, responsabile dell’Ufficio istituzionale Prevenzione della direzione regionale Umbria di Inail, porteranno il loro contributo alla discussione. Andrea Benedetti, direttore dell’ispettorato territoriale del lavoro di Perugia, e Laura Marcaccioli, responsabile del team di vigilanza tecnica dell’ispettorato territoriale del lavoro, saranno anch’essi presenti.

Domenico Taschini, coordinatore dell’area Relazioni industriali lavoro e welfare di Confindustria Umbria, Cristiano Casagrande, direttore di Confagricoltura Umbria, e Barbara Dell’Orso, responsabile dell’area Lavoro e relazioni sindacali di Coldiretti Umbria, rappresenteranno le associazioni di categoria. Carla Foiani, dell’area formazione di Cia Umbria, Nicola Modugno, direttore generale di Its Umbria Academy, Mattia Ferranti, del progetto Rlst Erba Umbria, Luca Cardinali, Rls Befood, e Giacomo Cardinali, Rls Colussi, completeranno l’elenco dei partecipanti.

L’incontro si concluderà con l’intervento di Onofrio Rota, segretario generale di Fai Cisl nazionale. Questo evento rappresenta un passo importante verso la creazione di un ambiente di lavoro più sicuro, un obiettivo che tutti dovremmo condividere.

Intervengono

Simone Dezi, segretario generale Fai Cisl Umbria

Angelo Manzotti, segretario generale Cisl Umbria,

Roberto Morroni, assessore alle Politiche agricole della Regione Umbria

Salvatore Macrì, dirigente servizio Prevenzione, Sanità veterinaria e Sicurezza alimentare

Daniele Bernacchi, direttore provinciale Inps Perugia

Gennaro Cancellaro, responsabile Ufficio istituzionale Prevenzione della direzione regionale Umbria di Inail

Andrea Benedetti, direttore ispettorato territoriale del lavoro Perugia

Laura Marcaccioli, responsabile team vigilanza tecnica dell’ispettorato territoriale del lavoro

Domenico Taschini, coordinatore area Relazioni industriali lavoro e welfare Confindustria Umbria

Cristiano Casagrande, direttore Confagricoltura Umbria

Barbara Dell’Orso, responsabile area Lavoro e relazioni sindacali Coldiretti Umbria

Carla Foiani, area formazione Cia Umbria

Nicola Modugno, direttore generale Its Umbria Academy

Mattia Ferranti, progetto Rlst Erba Umbria

Luca Cardinali, Rls Befood

Giacomo Cardinali Rls Colussi

Conclude Onofrio Rota, segretario generale Fai Cisl nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*