Frantoi Aperti 2019. Al via Il Brunch Tour con Musica tra gli Ulivi e la Mostra di Arte Contemporanea Diffusa #CHIAVEUMBRA19_ Ingannevole Come Il Vento.

 LE PRIME TAPPE A PANICALE, AL COMPLESSO DELLA QUERCIOLANA E BEVAGNA, NEL CHIOSTRO DEL CASTELLO DI LIMIGIANO

Nell’ambito dell’evento Frantoi Aperti 2019 ogni sabato e domenica a partire da sabato 26 ottobre e fino all’8 dicembre, sarà possibile partecipare al Brunch Tour.

Brunch con musica in luoghi speciali dell’Umbria, che saranno un’occasione per degustare i prodotti del territorio in abbinamento all’olio Extravergine di Oliva appena franto e per scoprire luoghi unici dell’Umbria minore, grazie alle visite guidate proposte a termine del pranzo a cura delle guide turistiche dell’Associazione “Le Vie dell’Arte”.

Sabato 26 ottobre il Brunch Tour farà tappa a Panicale, in occasione di “Pan’Olio”, presso il Complesso La Querciolana, a 1 km dal centro storico di Panicale, nella strada che conduceva un tempo al castello di Mongiovino; si tratta di un ex convento, attualmente azienda agricola (Cantina e agriturismo) e una chiesa, Santa Maria della Querciolana che conserva la cappella maggiore con l’altare rinascimentale in pietra e la decorazione ad affresco della parete absidale della scuola del Perugino. Il Brunch sarà accompagnato dal Blues degli House Band.

Domenica 27 ottobre sarà la volta di Bevagna, in occasione di “O-Live”, il brunch tour porterà a scoprire il Chiostro del Castello di Limigiano, un piccolo borgo che conserva ampi tratti della cinta muraria di epoca medioevale. Dall’accesso di Porta Cannara è possibile in breve tempo raggiungere il monastero di San Michele Arcangelo. La chiesa abbaziale che presenta un interno a tre navate divise da pilastri, con tre absidi, che è uno scrigno della pittura umbra del ‘400, in cui uno dei massimi esponenti della scuola folignate, Niccolò Alunno, ci mostra con l’affresco del “Martirio di S. Sebastiano” un originale esempio di quel Rinascimento “nascosto” della provincia italiana. Il Brunch sarà accompagnato dal Duo Mosè CHIAVONI e Graziano BRUFANI (Jazz / World).

Per gli appassionati di arte poi, i luoghi interessati dai brunch ospiteranno la quinta edizione di #CHIAVEUMBRA19_ Ingannevole come il vento. Arte Paesaggio Immagine, mostra diffusa d’arte contemporanea, che vedrà esposte le opere di Lorenzo e Riccardo Dogana per Zone Cultural Crossing a Panicale mentre all’esterno della chiesa San Michele Arcangelo presso la Fraz. di Limigiano di Bevagna le opere di Giulia Filippi.

Il Brunch tour è stato organizzato seguendo un unico principio: la valorizzazione dei luoghi, dei cibi locali e dell’Olio extravergine di oliva. Il menù proposto è studiato, infatti, sia per esaltare il sapore e le caratteristiche dell’Olio extravergine di oliva, sia per far conoscere i prodotti locali di ogni borgo in cui il brunch viene proposto, ma soprattutto per educare i palati alle scelte, ai migliori abbinamenti tra dell’Olio extravergine di oliva e le altre pietanze.

I luoghi interessati dai Brunch, luoghi in genere non visitabili o ameni, saranno raggiungibili con la navetta gratuita che dal centro storico visita i frantoi Aperti oppure a piedi attraverso un’escursione ad anello tra gli ulivi guidata e a partecipazione gratuita a cura dell’Associazione L’Olivo e la Ginestra (La partecipazione alla passeggiata è gratuita, per info e prenotazione tel. 338 2672496). In occasione dei Brunch sarà possibile partecipare inoltre a degustazioni guidate di olio extravergine d’oliva curate da esperti assaggiatori, grazie alla collaborazione con l’Azienda Speciale Promocamera della CCIA di Perugia.

Per maggiori informazioni:

info@stradaoliodopumbria.it – www.frantoiaperti.net

Tel. +39 0742 332269

Segui l’evento su

Facebook: @frantoiaperti

Twitter: #frantoiaperti

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 + 6 =