29 luglio, per Il suono della Ricerca appuntamento con la musica di Vivaldi

La rassegna promossa dall’Ateneo perugino in collaborazione con l'Orchestra da Camera di Perugia

29 luglio, per Il suono della Ricerca appuntamento con la musica di Vivaldi

La rassegna promossa dall’Ateneo perugino in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia

È la Terra la protagonista del terzo appuntamento con “Il suono della ricerca”giovedì 29 luglio 2021, alle ore 19, a Perugia, all’Orto Medievale del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici (CAMS), in Borgo XX Giugno.

Dopo le serate dedicate ad Acqua e Fuoco, la rassegna promossa dall’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia prosegue il suo viaggio tra gli elementi, tra musica e scienza, con il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia che – solisti Azusa Onishi, violino, e Fabio Ciofini, clavicembalo, organo e maestro di concerto – proporrà la Sinfonia per archi e basso continuo in do maggiore RV 112 e “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi.

A introdurre l’esibizione, che fa parte del percorso di avvicinamento a Sharper – La notte europea dei ricercatori 2021, sarà il dialogo tra Serena Massari, ricercatrice del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Perugia, e Marco Cherin, ricercatore del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Ateneo perugino.

“Parleremo della nascita della vita sulla Terra – anticipa Cherin – da due diverse prospettive. Come si è sviluppata nel nostro pianeta? E cosa sappiamo veramente di queste origini, andando a studiare cosa ci raccontano le rocce?”.

Il suono della ricerca” si concluderà venerdì 13 agosto, alle 21, con la serata “Ocp on the moon”, con l’Orchestra da Camera di Perugia e Marco Pierobon – tromba e direzione – e l’approfondimento scientifico a cura dell’Università degli Studi di Perugia affidato a Helios Vocca.

L’iniziativa – a ingresso gratuito su prenotazione – è finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito dei progetti Notte Europea dei Ricercatori – azioni Marie Sklodowska-Curie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*