Umbria aerospace cluster, strategie e leadership per futuro aerospazio

Umbria aerospace cluster, strategie e leadership per futuro aerospazio

Umbria Aerospace Cluster, sotto la guida di Confindustria Umbria, ha presentato il suo Documento Strategico di Indirizzo, delineando le linee guida per il futuro decennio dell’industria aerospaziale umbra. La collaborazione tra Cluster, Regione Umbria, Sviluppumbria, Umbria Digital Innovation Hub, Università degli Studi di Perugia, Politecnico di Torino e KPMG ha prodotto un quadro strategico per promuovere l’innovazione e lo sviluppo sostenibile nel settore.

Il Presidente di Umbria Aerospace Cluster, Daniele Tonti, ha evidenziato il ruolo centrale dell’Umbria nell’ambito aerospaziale, sottolineando l’importanza di adottare il Documento come strumento di politica industriale. Il report offre una mappatura dettagliata delle competenze delle aziende del Cluster, analizzando le aree di specializzazione, le capacità di progettazione e produzione, e i materiali utilizzati. Inoltre, si esamina l’impatto del Cluster sulla catena del valore aerospaziale, rivelando il suo ruolo integrato dalla ricerca e sviluppo alla produzione e al post-vendita.

L’Assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni, ha sottolineato l’importanza dello strumento, consentendo di orientare in modo più efficace le risorse della Regione verso politiche industriali mirate a sostenere e rafforzare la filiera aerospaziale umbra. L’obiettivo è concentrare quote crescenti del valore di settore, contribuendo alla catena del valore dell’aerospazio a livello nazionale.

Fondato nel 2008 da 6 aziende, il Cluster conta ora 41 soci con un fatturato di oltre 700 milioni di euro. La collaborazione sinergica tra imprese, istituzioni e il settore della formazione è una leva fondamentale per la crescita del comparto.

La presentazione del Documento è stata preceduta dall’assemblea dei soci che ha rinnovato gli organi direttivi per il triennio 2024-2027. Daniele Tonti è stato unanimemente confermato alla Presidenza, mentre Claudio Becchetti e Mauro Bisci sono stati eletti Vicepresidenti vicari, rappresentando le anime del Cluster: aeronautica, difesa e spazio. Il Consiglio Direttivo è stato rinnovato, comprensivo di rappresentanti delle principali aziende del Cluster.

Questo sforzo congiunto conferma il ruolo di leadership di Umbria Aerospace Cluster nel plasmare il futuro dell’aerospazio umbro, promuovendo l’innovazione, la collaborazione e la crescita sostenibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*