Ryanair torna a volare in estate, primo volo disponibile da Perugia quello per Catania

 
Chiama o scrivi in redazione


Ryanair torna a volare in estate, primo volo disponibile da Perugia quello per Catania

Ryanair torna a volare in estate, primo volo disponibile da Perugia quello per Catania

Ryanair torna a volare in estate dopo mesi di blocco quasi totale del trasporto aereo causato dal disastro coronavirus. Ad annunciarlo il patron del colosso irlandese del turismo low cost, Michael O’ Leary, evocando una serie di misure di sicurezza aggiuntive per i passeggeri, ma nessun passo indietro sul distanziamento a bordo.

Il piano prevede il ripristino di un 40% dei voli dal primo luglio. In totale dovrebbero essere garantite circa 1000 voli al giorno verso il 90% delle destinazioni coperte di norma. Con in prospettiva – ha aggiunto O’ Leary – l’obiettivo di riportare la quota al 60% ad agosto e al 70% a settembre, per quanto sempre e solo “a seconda dell’evoluzione della domanda” della clientela.

L’azienda, per assicurare la tutela della salute, o almeno limitare i rischi, prevede la misurazione della temperatura per tutti agli ingressi in aeroporto, l’obbligo d’ indossare la mascherina a bordo e di fare i check-in online, l’accesso alle toilette di cabina solo su richiesta.

Per quanto riguarda l’aeroporto di Perugia, al momento, il primo volo della tratta di Catania è disponibile dal 26 giugno, biglietti già acquistabili sul sito internet. Per Londra dall’1 luglio, per Vienna e Bruxelles dal 4 luglio. Per Malta il primo volo disponibile è il 3 agosto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*