Nuova Rotta aerea Perugia – Olbia dal 3 Giugno al 27 Settembre

AeroItalia, in collaborazione con SASE, conferma il ripristino della rotta estiva Perugia - Olbia

Nuova Rotta aerea Perugia - Olbia dal 3 Giugno al 27 Settembre

Nuova Rotta aerea Perugia – Olbia dal 3 Giugno al 27 Settembre

Nuova Rotta aerea – AeroItalia e SASE, la società di gestione dell’Aeroporto internazionale dell’Umbria, hanno annunciato con entusiasmo il ritorno della rotta estiva Perugia – Olbia. Questa connessione, attiva dal 3 giugno al 27 settembre, si propone di offrire ai passeggeri un’opportunità unica per esplorare le bellezze naturali, culturali e gastronomiche della regione, abbracciando sia la freschezza della primavera che l’autenticità dell’autunno, rendendo questi mesi ideali per una visita all’isola.

La decisione di reintrodurre la rotta Perugia – Olbia nell’ampia rete di destinazioni di AeroItalia sottolinea l’impegno della compagnia aerea nel promuovere la connettività all’interno del paese e nel facilitare l’accesso a luoghi di grande interesse turistico e culturale. La rotta estiva sarà operativa con frequenze che garantiranno flessibilità e comodità ai viaggiatori, consentendo sia brevi soggiorni che vacanze più prolungate.

I biglietti per questa rotta saranno disponibili per l’acquisto attraverso diversi canali, tra cui il sito web ufficiale di AeroItalia, il call center e le agenzie di viaggio partner. La compagnia invita i passeggeri a visitare il sito www.aeroitalia.com, utilizzare l’app dedicata e seguirli sui canali social per ulteriori dettagli sui voli per Olbia e per esplorare tutte le destinazioni offerte.

Con questo annuncio, AeroItalia ribadisce il suo impegno nel soddisfare le esigenze dei viaggiatori, promuovendo la scoperta di nuovi luoghi e agevolando la connessione tra le diverse regioni italiane. La rotta Perugia – Olbia si configura come un’opportunità imperdibile per chi desidera vivere un’esperienza di viaggio completa e apprezzare le ricchezze dell’isola sarda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*