SNAJL, rivoluzionarie macchine hi-tech per l’agricoltura biologica e il pascolo libero degli animali

Roberto Quatraccioni e Antonino Cutrupi

SNAJL, rivoluzionarie macchine hi-tech per l’agricoltura biologica e il pascolo libero degli animali

Il Parlamento Europeo ha approvato una serie di risoluzioni che hanno avviato un processo legislativo di rivisitazione delle norme minime per garantire il benessere degli animali anche negli allevamenti. Il rispetto del benessere animale viene considerato così imprescindibile e passa attraverso un insieme di scelte: razze che possano ben adattarsi alle condizioni dei territori, nuove modalità di allevamento,  caratteristiche e dotazioni degli allestimenti. E’ noto, inoltre, che gli attuali allevamenti fanno un uso sistematico e indiscriminato di antibiotici che si trasferiscono all’uomo attraverso i prodotti alimentari.

L’idea rivoluzionaria di realizzare macchine agricole high-tech che consentissero agricoltura biologica e il pascolo libero di animali è venuta allinventore Antonino Cutrupi che ha realizzato il progetto insieme all’esperto Cosimo Fotìa e all’azienda Siclari Serramenti per la produzione.

Le Macchine agricole SNAJL sono brevettate a livello internazionale e consentono di allevare gli animali all’aperto e di coltivare i terreni in materia sostenibile, nel rispetto degli animali, della natura e dell’ambiente. La tecnologia SNAIL è unica al mondo e consente di allevare al pascolo animali erbivori e insettivori tenendoli in appositi ricoveri mobili con una nuova, rivoluzionaria e virtuosa associazione simbiotica tra il pascolo e le produzioni biologiche. Sarà così possibile produrre più agevolmente carni e uova di altissima qualità per un mercato alimentare sempre più attento ed esigente.

Le macchine SNAJL, ultima frontiera dirompente per l’innovazione in agricoltura verranno presentate in anteprima alla fiera AGRI & TOUR di Arezzo il 15 e 16 di novembre prossimo anche con due seminari – Venerdì 15 alle ore 16,00 e sabato 16 alle ore 11,15 dal titolo: Agriturismi 4.0 – Macchine hi-tech per l’agricoltura biologica e il pascolo libero degli animali. Di seguito il programma degli interventi.

Scenari e contesti della nuova agricoltura biologica e sostenibile con Antonino Cutrupi

Le Macchine Snajl con Cosimo Fotìa

Caratteristiche costruttive e processo di industrializzazione delle macchine Snajl con Roberto Siclari.

Storie, emozioni ed esperienze in fattoria: il nuovo marketing per gli agriturismi con Roberto Quatraccioni.

Infatti le macchine SNAJL sono adatte oltre che per nuovi metodi di allevamento di animali anche per introdurre nuove esperienze in agriturismi e fattorie didattiche, le macchine sono dotate di tecnologia Internet of Things, di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia pulita, consentono di avvicinare i bambini e i ragazzi quindi agli animali e alle tematiche green.

Le prime macchine verranno commercializzate attraverso una innovativa campagna di crowfunding i cui dettagli verranno svelati durante la fiera di Arezzo.

Il progetto di comunicazione strategica di SNAJL è stato seguito dall’agenzia Superficie 8 by Tatics Group e coordinato da Roberto Quatraccioni che aggiunge un importante progetto di comunicazione al prestigioso portafoglio dei progetti ed aziende seguite

Info

www.snajl.com info@snajl.com


La macchina

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
7 + 14 =