Treofan, gli stipendi non si dovranno restituire, ok alla cassa integrazione

 
Chiama o scrivi in redazione


Treofan, gli stipendi non si dovranno restituire, ok alla cassa integrazione

Treofan, gli stipendi non si dovranno restituire, ok alla cassa integrazione

I lavoratori di Treofan non dovranno restituire i soldi degli stipendi alla multinazionale indiana. E’ stato raggiunto l’accordo dalle sigle sindacali nazionali di Femca, Filctem, Uiltec, Ugl chimici, dai delegati della rappresentanza sindacale unitaria di stabilimento, il liquidatore, professor Filippo Varazi, e i rappresentanti delle Regioni Umbria e Lombardia. Il tutto è avvenuto nel corso della call conference di ieri. La cassa integrazione straordinaria, con l’intesa raggiunta, sarà di 12 mesi come previsto dall’accordo del 25 febbraio. Per mercoledì 14 è stato fissato un incontro con la Regione Umbria per l’operatività.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*