Concorso da OSS, 6.770 domande, ma rinviate le date della prova pratica

Sono ammessi a partecipare 6.597 candidati, dice la Usl Umbria 1

Concorso da OSS, 6.770 domande, ma rinviate le date della prova pratica

Concorso da OSS, 6.770 domande, ma rinviate le date della prova pratica

Con delibera del Direttore Generale n. 204 del 15 febbraio 2021, la USL Umbria 1 ha indetto il concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di complessivi numero 94 posti di operatore socio-sanitario (ctg. Bs), per le esigenze di tutte le Aziende sanitarie ed ospedaliere del SSR (Servizio Sanitario Regionale) della Regione Umbria.

A seguito di pubblicazione del bando, sono pervenute 6.770 domande e, con delibere del Direttore Generale n. 158 dell’8 febbraio 2022 e n. 306 del 14 marzo 2022, sono ammessi a partecipare 6.597 candidati.

Il diario della prova pratica, calendarizzato nei giorni 13, 14 e 15 aprile 2022, tenuto conto della disponibilità della società incaricata della gestione operativa del concorso, dei membri della commissione esaminatrice, nonché della struttura individuata per lo svolgimento della prova, è stato pubblicato nel sito istituzionale aziendale e nella Gazzetta Ufficiale, IV serie speciale, n. 21 del 15 marzo 2022.

Con nota del 30 marzo 2022, acquisita al protocollo aziendale n. 61943, la società incaricata del supporto operativo e logistico (Openjobmetis Spa) ha formalizzato la richiesta di procrastinare le date di effettuazione della prova pratica, causa la recrudescenza del Covid, che ha colpito anche diversi collaboratori della stessa organizzazione.

La direzione dell’Azienda USL Umbria 1, per le motivazioni sopra esposte, ha accolto la richiesta e quanto prima procederà alla nuova calendarizzazione delle prove, dandone riscontro con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito istituzionale aziendale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*