Terremoto, commissario Farabollini inaugura le scuole di Giano dell’Umbria e Foligno |Fotogallery

Terremoto, commissario Farabollini inaugura le scuole di Giano dell'Umbria e Foligno

Terremoto, commissario Farabollini inaugura le scuole di Giano dell’Umbria e Foligno

 Anno nuovo, scuole nuove per i ragazzi terremotati dell’Umbria. A Giano e a Foligno il Commissario alla Ricostruzione post Sisma Centro Italia Piero Farabollini ha inaugurato oggi altre due delle scuole finanziate con ordinanza 14 e di diretta competenza del commissario. Presenti il vicecommissario Paparelli e i sindaci Petruccioli e Zuccarini.

Sono veramente contento che oggi dove è risuonata potente la voce della madre terra risuonino le voci di tanti figli della terra umbra che tornano ad imparare tra mura nuove e più sicure – ha detto Farabollini nel corso della cerimonia di Giano aperta dall’inno di Mameli cantato dai ragazzi – Dovrei dire che abbiamo cancellato con la maggior velocità possibile i segni degli scossoni che si sono succeduti per mesi e passato un colpo di spugna sulle brutte crepe che si sono formate su muri e persone, ma dico che, prima di tutto, abbiamo trasformato in opportunità per i ragazzi di oggi e di domani un momento difficilissimo per tutta la loro comunità”.

Due le comunità che si sono ritrovate per un taglio del nastro che vuol rappresentare plasticamente uno start più che un traguardo. “Avete imparato sul campo cosa vuol dire fare squadra difronte al bisogno e toccato con mano che la vita è quello che ti capita quando hai altri progetti, come cantava John Lennon – ha detto Farabollini ai ragazzi della Carducci di Foligno che ha schierato per l’inno nazionale l’orchestra di fiati ed il coro formati dagli alunni dell’indirizzo musicale – Il terremoto che ha sconvolto la vostra vita ora ve ne offre una scolastica nuova di zecca e ricca di servizi ed opportunità. Cercate di sfruttarli al meglio per realizzare i vostri sogni, così come noi abbiamo cercato di fare del nostro meglio per dare la possibilità di ricominciare con entusiasmo ed energia”.

Entusiasmo ed energia palpabili quando, a nastro tagliato e con la benedizione dei vescovi  Boccardo e Sigismondi, sono state spalancate le porte per la visita. I ragazzi si sono ritrovati in ambienti come quelli che vedono nelle loro serie TV preferite; agli adulti è apparso chiaro come l’obiettivo sicurezza abbia realmente guidato la mano di tecnici e maestranze.

Consegno a Giano dell’Umbria e Foligno scuole all’avanguardia in senso strutturale e funzionale, modelli di sicurezza e di gestione dello spazio, ma anche di convivenza armonica – ha chiosato infine il Commissario – Con le chiavi delle scuole, Amministrazioni Comunali e dirigenti scolastici raccolgono prima di tutto il testimone di quello spirito di collaborazione fattivo e solidale tra le parti senza il quale non ci si può definire né uomini né cittadini”.

SCHEDA SECONDARIA DI PRIMO GRADO GIOSUÉ CARDUCCI – FOLIGNO

Struttura in carpenteria metallica in acciaio, con orizzontamenti in lamiera grecata portante e lastra in osb in copertura e soletta armata collaborante al piano intermedio. Fondazioni a travi rovesce in cls. Murature esterne a secco con orditura metallica e doppio strato isolante con rivestimento esterno in lastra in conglomerato cementizio ed interno in cartongesso Classe Energetica A3

Importo finanziato: € 4.716.206,56

Impresa aggiudicataria: R.T.I. Saitec Company s.r.l (mandataria)-Sardellini Costruzioni s.r.l e Enzo Reschini s.r.l. (mandante)

Superficie: Coperta lorda 1.300,36 mq di cui 945,10 mq riservati ad attività didattiche

Piani: 2

Classi: 22

Numero Alunni: 500

Spazi accessori: biblioteca, archivio, sala professori, laboratori scienze, informatica e musica, uffici e servizi


SCHEDA SCUOLA PRIMARIA LOCALITÀ BASTARDO – GIANO DELL’UMBRIA,

Struttura in acciaio su fondazione in plinti in cls su pali. Murature esterne in elementi prefabbricati a secco, doppio isolamento termico ed intercapedine d’aria, e copertura con pannelli termoisolati con sistema continuo e rivestimento in alluminio. Classe Energetica A4

Importo finanziato: € € 3.452.074,31

Impresa aggiudicataria: R.T.I. F.&S. Costruire s.r.l – Codispoti Gennaro – Tomasino Metalzinco s.r.l.

Superficie: Coperta lorda 1.230 mq di cui 400 mq riservati ad attività didattiche

Piani: 1

Classi: 10

Numero Alunni: 159

Spazi accessori: sala professori, laboratori, uffici e servizi


correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
25 ⁄ 1 =