In dieci anni, dal 2011 al 2020, perso il 28 per cento delle imprese under 35       

In dieci anni, dal 2011 al 2020, perso il 28per cento delle imprese under 35

Il decennio 2011 – 2020, ha visto mancare all’appello in Umbria oltre 2.800 imprese giovanili  – quelle guidate da imprenditrici e imprenditori con meno di 35 anni:  un calo del  28,1% , in media ogni anno – 2,8%.

Il risultato è che a fine 2020 si contano in Umbria 7.031 imprese giovani  iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio dell’Umbria, contro le 10.149 presenti nel 2011. Un taglio di 2.848 unità.

E se un decennio fa il 10,5% delle imprese umbre era under 35, oggi il peso dei giovani sul tessuto imprenditoriale regionale è sceso al 7,4%. Non cambia di molto la situazione se l’osservazione ha prospettiva provinciale.

In provincia di Perugia le imprese giovanili sono al 31 dicembre 2020 5.377,  il 7,4% della base imprenditoriale. In Provincia di Terni  anno 2020, 1.924 imprese giovanili pari all’8,8% del totale delle imprese. All’inizio del decennio, nel 2011, in provincia di Perugia erano registrate  totale7 Sostanzialmente identica e l’osservazione si sposta su base provinciale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*