Trovato senza vita il corpo del giovane Matteo Ubaldi

Trovato senza vita il corpo del giovane Matteo Ubaldi

Trovato senza vita il corpo del giovane Matteo Ubaldi

Il corpo di Matteo Ubaldi, il 19enne di Spoleto risucchiato ieri dalle forti correnti provocate dal vento di scirocco, mentre faceva il bagno con un amico, a Scalo di Furno, è stato ritrovato senza vita questo pomeriggio intorno alle 17,30. Le ricerche tutto il pomeriggio di ieri, una notte intera, e oggi senza avvistamenti, fino al ritrovamento.

Il corpo del povero Matteo è stato notato poco dopo le boe rosse, a circa 250 metri dalla riva. Potrebbe essere stato trascinato a fondo e rimanere incagliato. Quanto al decesso, si può solo immaginare che sia avvenuto in pochi istanti, per annegamento.

LEGGI ANCHE: Giovane umbro disperso in mare in Puglia, si sono perse le tracce

Recuperato, è stato così riportato a riva con la barella galleggiante, in attesa delle disposizioni del pubblico ministero di turno della Procura di Lecce, Francesca Miglietta.

Commenta per primo

Rispondi