Tragedia in piscina, disposta autopsia sul corpicino del bimbo di 6 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Tragedia in piscina, disposta autopsia sul corpicino del bimbo di 6 anni

E’ stata disposta l’autopsia sul corpicino del bimbo di 5 anni e mezzo morto annegato in piscina. Le cause del decesso sono tutte da chiarire. La tragedia, come detto, in un agriturismo nella zona Bisacchi, vocabolo San Giovanni, dove erano iniziati i campus estivi destinati ai bambini. Il piccolo frequentava quel corso e aveva raggiunto la piscina del Centro, insieme ad alcuni amichetti. L’allarme era scattato dopo dopo le ore 15 di giovedì 15 luglio. Sarebbe stato un altro bimbo a dare per primo l’allarme, allertando gli educatori.

LEGGI ANCHE: Tragedia a Città di Castello, muore bambino di 6 anni annegato in piscina

I sanitari arrivati sul luogo hanno cercato di rianimarlo per oltre un’ora ma senza alcun esito. Il cuore del piccolo aveva già smesso di battere.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Città di Castello, al seguito del capitano Giovanni Palermo. I militari hanno sentito tutti i presenti per ricostruire gli ultimi minuti prima della tragedia. L’intera area è stata recintata e la salma del piccolo trasferita all’obitorio di Città di Castello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*