Spaccio di droga, arrestata a Narni una donna di 62 anni

Spaccio di droga, arrestata a Narni una donna di 62 anni

Nella mattinata del 20 luglio a Narni, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Amelia unitamente ai militari della Stazione di Narni, a conclusione di un’articolata attività investigativa, hanno tratto in arresto una donna 62enne incensurata del posto in esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti.

Nel medesimo contesto i militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione della stessa, a seguito della quale sono state rinvenute 35 dosi di cocaina per un totale di 17 gr, un bilancino di precisione utilizzato per l’attività illecita e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’articolata attività di indagine finalizzata a reprimere il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro di Narni, era nata nel dicembre 2021 ed oltre all’arresto della donna, ha permesso di denunciare altre quattro persone per cessione di stupefacenti, i cosiddetti “cavallini” della pusher, di segnalare alla Prefettura quattro acquirenti per detenzione di stupefacenti per uso personale, nonché di sequestrare 47 dosi di cocaina per un totale di 23 grammi circa.

Durante la perquisizione odierna i militari sono stati supportati dal personale femminile del Comando della Polizia Municipale del Comune di Narni, che ha assicurato la massima collaborazione nel corso dell’attività. La sostanza stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sequestrati mentre la donna arrestata è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari presso la propria residenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*