Sicurezza, a Perugia i Carabinieri arrestano due persone, uno per droga

 
Chiama o scrivi in redazione


Sicurezza, a Perugia i Carabinieri arrestano due persone, uno per droga

Sicurezza, a Perugia i Carabinieri arrestano due persone, uno per droga

I militari della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Perugia, durante un servizio perlustrativo, nella serata di ieri hanno arrestato per spaccio di droga un cittadino italiano, 21enne, incensurato.

I militari, insospettiti dalle manovre eseguite dal giovane a bordo dell’autovettura a lui in uso, una Lancia Lybra SW, hanno deciso di pedinarlo fino alla sua abitazione. Lo stesso, alla vista dei Carabinieri, ha gettato dalla finestra un fagotto.

Gli operanti, a questo punto, hanno immediatamente proceduto alla perquisizione dell’appartamento e al recupero dell’involucro, al cui interno hanno rinvenuto ben 16 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di oltre un chilo e mezzo.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato messo agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Perugia Fortebraccio, nella serata di ieri, inoltre, durante un servizio perlustrativo, hanno arrestato, in flagranza del reato di evasione, un cittadino tunisino, classe ‘79, domiciliato a Perugia, già noto alle cronache giudiziarie locali.

Il 41enne, infatti, nonostante sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, è stato sorpreso nelle vie limitrofe Piazza Grimana e immediatamente bloccato dai militari operanti. Oggi la celebrazione del rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*