Si masturba davanti a due ragazze ai giardini di Città di Castello, denunciato

 
Chiama o scrivi in redazione


Si masturba davanti a due ragazze ai giardini di Città di Castello, denunciato

Si è masturbato davanti a due ragazze in fondo alle scale mobili dei giardini del Cassero di Città di Castello. Un 46enne italiano, già noto alle forze di polizia, per altri reati non di spessore, è stato denunciato e sanzionato dalla Polizia di Città di Castello, al seguito del vicequestore Michele Santoro.

I fatti risalgono in una sera del mese di luglio scorso. L’uomo, alla vista delle due giovani ragazze, ha deciso di dare spettacolo pubblicamente nei giardini del Cassero, posto frequentato da tante persone. Le donne impaurite sono scappate via dal sottopasso che porta nella strada pubblica e hanno dato immediatamente l’allarme, chiamando il 113.

Sul posto è arrivata una volante dal commissariato che ha individuato subito l’uomo che nel frattempo si era dileguato. La polizia grazie alla testimonianze delle ragazze e alle immagini di sicurezza della videosorveglianza, sono riusciti a fermarlo.

Il soggetto in questione è stato denunciato per molestia sessuale alle ragazze e sanzionato con una multa di 10mila euro per atti osceni in luogo pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*