Polizia Ferroviaria, le attività svolte nella settimana di ferragosto

Polizia Ferroviaria, le attività svolte nella settimana di ferragosto. L’attività di vigilanza e prevenzione realizzata dal Compartimento di Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo, opportunamente intensificata in occasione della settimana di ferragosto e svolta con l’impiego di personale della Sezione PolFer di Foligno e del Posto PolFer di Perugia, ha portato, nella provincia di Perugia, a concreti risultati. Sono stati impiegati 75 operatori, effettuati più di 40 servizi di vigilanza presso le stazioni ferroviarie e identificate oltre 100 persone.

Tre sono state le persone, minorenni, denunciate all’Autorità Giudiziaria, perché sorprese ad imbrattare un tavolino di cortesia posto all’interno di un treno Intecity in partenza dal capoluogo perugino. Come è già noto, un cittadino egiziano è stato invece arrestato il 10 agosto per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale da Agenti della PolFer in servizio di scorta sul treno regionale diretto a Bastia Umbria: sorpreso dal controllore senza biglietto ed invitato a scendere alla fermata successiva, dava in escandescenze, usando violenza anche nei confronti dei poliziotti già presenti sul treno e nel frattempo intervenuti in soccorso del personale Ferrovie dello Stato.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*