Pattuglione ai Ponti, Carabinieri setacciano la periferia di Perugia

Messo in campo un massiccio dispositivo di controllo del territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Pattuglione ai Ponti, Carabinieri setacciano la periferia di Perugia

Pattuglione ai Ponti, Carabinieri setacciano la periferia di Perugia

L’Arma dei Carabinieri di Perugia, sulla scorta degli eventi che hanno interessato la periferia nord del Capoluogo negli ultimi giorni, ha messo in campo un massiccio dispositivo di controllo del territorio che ha interessato, in particolar modo durante le ore pomeridiane, la zona cosiddetta dei “Ponti”. I militari appartenenti alla Compagnia di Perugia, infatti, al termine di un servizio coordinato di controllo del territorio, hanno:

  • tratto in arresto un cittadino italiano, classe ‘95, già noto alle cronache giudiziarie locali, con l’accusa di inosservanza alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di dimora. In particolare, i militari operanti, a seguito di un controllo eseguito tramite la banca dati,hanno appurato che predetto si era allontanato dal Comune di nascita senza la necessaria autorizzazione;
  • deferito in stato di libertà, per il reato di ricettazione, un cittadino italiano, classe ’96, già noto alle cronache giudiziarie locali;
  • identificato 89 (ottantanove) persone;
  • sottoposto a controllo 8 (otto) esercizi commerciali;
  • controllato 41 (quarantuno) autoveicoli;
  • elevato complessivamente 11 (undici) contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada./Arma dei CARABINIERI
© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*