Parcometri Ripa di Meana presi a mazzate, quindicimila euro di danni

Parcometri Ripa di Meana presi a mazzate, quindicimila euro di danni
Foto di Marco Armeni (Twitter)

Parcometri Ripa di Meana presi a mazzate, quindicimila euro di danni Ignoti hanno preso a mazzate i parcometri di Ripa di Meana. A poco meno di una settimana dall’attivazione qualcuno ha pensato bene di farli fuori. Tre sono danneggiati e inutilizzabili. La scoperta è stata fatta ieri mattina da alcuni cittadini intenti a parcheggiare. Sipa ha imbustato i parcometri lasciando l’avviso con scritto “Usare altro parcometro”.

Tutti sono rimasti sbalorditi da questo assalto. «È un gesto folle, mai vista una cosa così» – commenta l’assessore Cristiana Casaioli. Secondo una prima stima il danno alle attrezzature dell’area di sosta di via Ripa di Meana si aggira sui quindicimila euro, cinque mila euro a macchinetta.

Tra i commenti anche quello di Michele Guaitini dei Radicali: «Sono acerrimo nemico della convenzione Sipa-Comune di Perugia. Ho fortemente criticato il nuovo accordo di revisione della convenzione. Presenterò a breve degli esposti nei confronti di Sipa per capire se hanno dato seguito correttamente agli accordi presi. Vedo con simpatia ogni forma di protesta più o meno goliardica ma sempre nell’ambito della civiltà. Ma ciò che è accaduto la scorsa notte è quanto di più idiota ci possa essere. Non la chiamo neppure protesta, è stupidità e vigliaccheria».

Questo slideshow richiede JavaScript.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*