Movida selvaggia Perugia, scatterà l’alcoltest nelle vie d’uscita dal centro

 
Chiama o scrivi in redazione


Movida selvaggia Perugia, scatterà l’alcoltest nelle vie d’uscita dal centro

Si muove qualcosa a Palazzo dei Priori di Perugia per evitare episodi di degrado, violenza ed altro. Un residente nei giorni scorsi lo aveva proposto perché molti ragazzi in condizioni pietose, cioè totalmente ubriachi e probabilmente drogati, prendono tranquillamente l’auto, guidano o per tornare a casa o per andare in altri posti. Questo eccesso potrebbe causare incidenti, anche mortali.

E’ così l’amministrazione da questa sera farà scattare l’alcoltest nelle vie d’uscita dal centro. Lo anticipa la Nazione Umbria nell’edizione di oggi. Ci saranno pattuglie delle Forze dell’Ordine che effettueranno i controlli in diversi punti della città. Inoltre, ci saranno più ispezioni  nei locali per quanto riguarda il rispetto dell’ordinanza che vieta la vendita dell’alcol dalle ore 23 fino alle 6 del giorno successivo.

L’amministrazione nei giorni scorsi ha fatto un accordo con Gesenu per il lavaggio e la ripulitura non stop di scalinate e vie dell’acropoli, a partire dalla mezzanotte. Si era anche parlato dell’installazione di bagni chimici, ma su questo molti non solo d’accordo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*