Morte di Filippo Limini, autopsia fissata per giovedì 20 agosto

 
Chiama o scrivi in redazione


Morte di Filippo Limini, autopsia fissata per giovedì 20 agosto

E’ stata fissata per giovedì 20 agosto l’autopsia che stabilirà le cause effettive della morte di Filippo Limini. Era prevista per oggi, ma uno dei periti della procura non era disponibile e, pertanto, è stata differita di due giorni.

L’autopsia, che sarà effettuata da Mauro Bacci, Paola Melai e Marta Bianchi dell’istituto di medicina legale di Perugia per la procura, rappresenta un fondamento importante per capire se Filippo Limini è stato ucciso dai colpi ricevuti o dalle ruote dell’auto che gli è passata sopra. Saranno presenti anche i medici Anna Maria Verdelli incaricato dall’avvocato Paccoi, Walter Patumi per l’autista dell’auto e Sergio Scalise incaricato dalla famiglia del giovane morto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*