Medaglia di bronzo al valor civile al carabiniere ferito nella sparatoria

Medaglia di bronzo al valor civile al carabiniere ferito nella sparatoria

Medaglia di bronzo al valor civile al carabiniere ferito nella sparatoria

Il carabiniere del nucleo operativo di Terni rimasto ferito da due colpi di pistola, ieri durante una colluttazione con un dominicano di 33 anni poi arrestato, era stato insignito di una medaglia di bronzo per meriti civili nel 2017.

Aveva salvato due persone anziane

Nel 2014  a San Gemini aveva salvato insieme ad altri tre colleghi, due persone anziane rimaste prigioniere nelle proprie abitazioni a causa di un violento incendio.

Il carabiniere, che è appuntato scelto, nelle ultime ore ha ricevuto attestati di stima e solidarietà, anche dalle massima autorità dell’Arma, tra cui quello del comandante generale Giovanni Nistri. In visita invece ieri all’ospedale Santa Maria, dove il militare è ricoverato, il comandante della legione carabinieri Umbria, Massimiliano Della Gala.

Commenta per primo

Rispondi