Lite in famiglia, picchia il marito e lo manda in ospedale

 
Chiama o scrivi in redazione


Ricatta un connazionale per il reddito di cittadinanza, denunciato dai carabinieri

Lite in famiglia, picchia il marito e lo manda in ospedale

Lite in famiglia tra marito e moglie. E’ accaduta a Ferentillo nella serata di mercoledì e questa volta il marito è finito in ospedale per le botte ricevute dalla moglie. Le urla, cominciate alle ore 22, sono state sentite dai vicini che hanno chiamato Carabinieri e 118. Lo scrive oggi il Corriere dell’Umbria. La lite, secondo una prima ricostruzione, al vaglio dei militari dell’Arma della stazione locale, coordinati dal comando provinciale di via Radice, sarebbe durata diversi minuti. Il marito è stato preso in consegna dal 118 e medicato dai sanitari che gli hanno riscontrato una ferita lacero-contusa alla testa e contusioni al costato. L’uomo è stato trattenuto in Ospedale per ulteriori accertamenti. I militari dell’Arma, comunque, hanno avviato l’attività investigativa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*