Incidente stradale sul raccordo a Ferro di Cavallo, muore a 41 anni 📸

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente stradale sul raccordo a Ferro di Cavallo, muore a 41 anni

E’ morto nello scontro contro un furgone. Daniele Ciappelloni di 41 anni, residente a Colle Umberto, ha perso la vita sul raccordo Perugia Bettolle. Era in sella alla sua quando tra gli svincoli di Corciano e Ferro di Cavallo in direzione Ponte San Giovanni, intorno alle 18 di venerdì 15 maggio, si è scontrato con il mezzo guidato da un trentenne. Immediati i soccorsi, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Increduli gli amici e quanti lo conoscevano. La notizia della sua morte ha lasciato senza fiato. Il tanti lo conoscevano perchĂ© daniele aveva un’officina e poi c’era la passione per le moto.

Il conducente del furgone  – riferisce Mario Mariano dell’azienda ospedaliera di Perugia – è stato ricoverato in osservazione all’ospedale Santa Maria della Misericordia sotto shock. Per lui – come da prassi in questi casi – è scattata l’indagine per omicidio stradale.

LEGGI ANCHE – morto Daniele Ciappelloni, in sella alla sua Ducati, vita condivisa tra famiglia, amici e passioni

Sul posto la polizia stradale di Perugia, i vigili del Fuoco della Centrale di Perugia Madonna Alta, i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del centauro.

A quell’altezza da lunedì iniziano i lavori e sono stati giĂ  predisposti i restringimenti di carreggiata per consentire l’attivitĂ  dei cantieri tra Ponte San Giovanni e Magione e quindi anche gli scambi di corsia. A causa dell’incidente il traffico è rimasto bloccato e la carreggiata in direzione Ponte San Giovanni è stata chiusa. Il traffico è stato deviato su viabilitĂ  secondaria con uscita obbligatoria a Corciano e rientro allo svincolo Ferro di Cavallo.

Sono intervenute anche le squadre Anas per consentire la gestione dell’evento e la riapertura della carreggiata nel più breve tempo possibile. Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.



 

1 Trackback / Pingback

  1. Morto Daniele Ciappelloni, vita condivisa tra famiglia, amici e passioni

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*