Il Covid non frena lo shopping natalizio, centri presi d’assalto

 
Chiama o scrivi in redazione


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Covid non frena lo shopping natalizio, centri presi d’assalto

La paura del Covid non frena la corsa allo shopping in vista del Natale. Tantissime polemiche per la folla di gente che nel weekend ha raggiunto il centro storico di Perugia. Tante le foto pubblicate sui social che mostrano centri storici presi d’assalto, ma non solo il capoluogo di regione, ma anche Foligno, Terni e altre città. Complice l’atmosfera del Natale e meno misure restrittive anti covid.

© Protetto da Copyright DMCA

Ieri in centro storico gli agenti della questura insieme a quelli della polizia locale hanno deciso di chiudere l’accesso all’acropoli. Anche se la maggior parte indossava la mascherina non sono mancati i controlli delle forze di polizia.

Qualche assembramento è stato notato a Perugia nelle scalette del duomo, lì qualche giovane nel consumare cibi e bevande, oltre che fumare la sigaretta è stato visto senza mascherina. La paura di una terza ondata a gennaio, dopo le feste, è però tanta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*