Giornalismo umbro in lutto, è morto il collega Leonardo Gioia

 
Chiama o scrivi in redazione


Giornalismo umbro in lutto, è morto il collega Leonardo Gioia

E’ morto il giornalista perugino Leonardo Gioia. A darne comunicazione è Giancarlo Trapanese, caporedattore della Rai dell’Umbria, dove Leonardo aveva lavorato per tantissimi anni prima di andare in pensione. “Ho appreso ora della scomparsa di Leonardo Gioia – scrive Trapanese in un post su Facebook – caro collega e amico di Perugia. Abbiamo vissuto assieme momenti intensi ed importanti e con lui scompare anche un pezzo della storia giornalistica di Perugia e della sua sede Rai. Un dolore forte per la perdita di una cara persona con la quale avevo avuto subito una rara sintonia”. Anche la nostra redazione è vicina ai familiari tutti per la scomparsa del caro Leo.

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria piange il collega Leonardo Gioia, scomparso a 63 anni, e ne ricorda con commozione le doti professionali e le qualità umane. Il presidente e i consiglieri partecipano al lutto della famiglia e al dolore dei colleghi della Rai e di quanti hanno conosciuto e apprezzato il caro Leonardo.

1 Commento

  1. Esprimo sincere condoglianze alla famiglia ed alla Rai per la dipartita del caro Leonardo, riposi in pace, l’amico Luciano Passerini.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*