Fontivegge è un porto di mare, si pestano tra spacciatori, fermati in cinque

 
Chiama o scrivi in redazione


Ubriaco semina panico in un negozio a Fontivegge, reagisce anche ai Poliziotti
foto di repertorio

Fontivegge è un porto di mare, si pestano tra spacciatori, fermati in cinque

L’allarme, al solito, è scattato via telefono da parte di alcuni cittadini che hanno segnalato alla Polizia una violentissima lite che era in corso a Fontivegge, l’area della stazione ferroviaria di Perugia. Sul posto volanti e altre pattuglie della Polizia di Stato già impegnate nelle azioni di contrasto al crimine. Sul posto, gli angenti hanno trovato una situazione molto tessa. Borriglie rotte in mano, ubriachi…insomma tutti gli ingredienti per una bella rissa, potenzialmente anche sanguinaria.

© Protetto da Copyright DMCA

Gli Agenti con non poca fatica hanno cercato di calmare gli stranieri che reagivano anche nei confronti dei poliziotti, fino a porre in essere una vera e propria resistenza a pubblico ufficiale, mentre questi ultimi cercavano di identificarli.

  • A seguito dei controlli effettuati sui citati cittadini stranieri ed al termine delle attività di rito questo è il risultato:

– un cittadino gambiano del 1985, avente precedenti di polizia, veniva trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e tratto in arresto per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale;

– un cittadino gambiano del 1997, avente precedenti di polizia, veniva trovato in possesso di oltre 1 grammo di eroina e alcuni involucri contenenti marijuana e tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale;

– un cittadino gambiano del 1998 veniva denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*