Fermato senza assicurazione, offende e minaccia i poliziotti

Fermato senza assicurazione, offende e minaccia i poliziotti

Fermato senza assicurazione, offende e minaccia i poliziotti

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono stati attirati da un giovane che, a torso nudo a bordo di uno scooter, intratteneva una conversazione con due ragazze. Avvicinati dagli operatori, i tre giovani sono stati identificati come due cittadine portoghesi – entrambe classe 2001 – e un cittadino albanese, classe 1997. Dagli accertamenti è emerso che il 25enne era gravato da diversi precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti, furto con destrezza e danneggiamento. Lo scooter, inoltre, risultava privo della prevista copertura assicurativa.

Mentre i poliziotti informavano il giovane circa la violazione delle norme del Codice della Strada, lo stesso ha iniziato ad agitarsi e a tenere una condotta aggressiva, minacciando, insultando e sputando gli agenti.

Nonostante i tentativi di calmarlo, il 25enne ha continuato a tenere un atteggiamento irriguardoso e minaccioso costringendo gli operatori a richiedere l’ausilio di un’altra pattuglia. Giunti i rinforzi e dopo averlo contenuto, gli agenti lo hanno accompagnato in Questura per le attività di rito, al termine delle quali, il ragazzo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Al giovane è stata anche contestata la violazione dell’art. 193 del Codice della Strada con l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria di 866 euro. Lo scooter, invece, è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*