Dà in escandescenze a Santa Maria degli Angeli e ferisce militari

Dà in escandescenze a Santa Maria degli Angeli e ferisce militari

Dà in escandescenze a Santa Maria degli Angeli e ferisce militari

Un tunisino ha dato in escandescenze davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli. Lo ha hanno controllato i militari che sono lì per i turni di servizio disposti per la sicurezza dei luoghi sensibili. Si è rivoltato, aveva un coltello da cucina. I militari nella colluttazione sembrerebbe abbiano riportato alcune lesioni lievi. Sul posto anche i carabinieri del nucleo operativo e della Squadra operativa di supporto che lo hanno trasferito in compagnia comando per accertamenti. Sul posto è arrivata anche la polizia di Stato.

Le forze dell’ordine stanno effettuando tutti gli accertamenti. La situazione è tornata alla normalità ed è tutto sotto controllo.  A nome della cittadinanza – ha affermato il sindaco Stefania Proietti – ringrazio i carabinieri di Assisi per l’intervento immediato e risolutivo e rivolgo un ringraziamento sentito a tutte le forze dell’ordine e ai militari dell’Esercito che con la loro opera proteggono tutti i giorni la basilica e i nostri siti sensibili.

Commenta per primo

Rispondi