Covid Umbria, ritornano a scendere i ricoverati, ma il 23 marzo aumentano i morti

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid Umbria, ritornano a scendere i ricoverati, ma il 23 marzo aumentano i morti

Covid Umbria, ritornano a scendere i ricoverati, ma il 23 marzo aumentano i morti

Ritornano a scendere i ricoverati in Umbria, sia in regime ordinario, sia in terapia intensiva, ma aumentano di conseguenza i morti. Lo riporta il sito interne della Regione alla data del 23 marzo 2021. Numeri che da un lato fanno sperare, ma dall’altro un po’ meno, visto che nelle ultime 24 ore ci sono stati altri 14 morti. Continua il calo degli attuali positivi ma poco perché il numero dei nuovi contagi (174) e leggermente inferiore dei nuovi guariti (180). Da 5.403 scende a 5.383 (-20). Tornando, dunque, ai ricoverati sono 450 (-11) quelli in regime ordinario e 67 in terapia intensiva (-6). Il numero dei tamponi effettuati è di 3.856, mentre i test antigenici analizzati sono 3.669. Le persone in isolamento sono 6.997 e quelle in contumacia 4.933.

© Protetto da Copyright DMCA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*