Covid, Cardinale Bassetti sempre in terapia intensiva, continua terapie mediche

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, lento e progressivo miglioramento per Cardinale Bassetti

Covid, Cardinale Bassetti sempre in terapia intensiva, continua terapie mediche

“Condizioni stazionarie nella gravità. Le funzioni vitali del Cardinale sono costantemente monitorate. Continua terapie mediche del caso e ventilazione non invasiva”. Lo comunica l’Azienda Ospedaliera di Perugia il 6 novembre alle ore 13. Il Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e Arcivescovo della Diocesi di Perugia-Città della Pieve, è ricoverato dal 31 ottobre in Terapia Intensiva 2 perché positivo al Coronavirus. /Simona Panzolini Santa Maria della Misericordia.

Il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, esprime vicinanza e auguri di pronta guarigione a monsignor Renato Boccardo, presidente della Conferenza episcopale umbra e arcivescovo della diocesi Spoleto- Norcia, risultato positivo al Covid 19. “Dopo il cardinale Bassetti – dichiara Bacchetta – anche monsignor Boccardo è stato contagiato da questo virus altamente infettivo. Il ruolo dei presuli, vicini alle persone al cui richiamo rispondono sempre con sollecitudine, è quanto mai delicato soprattutto in questo momento. A nome della comunità della Provincia di Perugia porgo il ringraziamento per l’opera svolta e gli auspici di una evoluzione positiva della malattia in tempi rapidi per entrambi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*