Covid, Bozza Iss-Ministero Salute, Umbria un livello di rischio alto

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus: nel mondo oltre 1 milione e 3 mila morti, 54 milioni i casi

Covid, Bozza Iss-Ministero Salute, Umbria un livello di rischio alto

Una Regione (Umbria) e una PA (Bolzano) hanno un livello di rischio alto secondo il DM del 30 Aprile 2020. Sono dieci (contro 11 la settimana precedente) le Regioni con una classificazione di rischio moderato (di cui cinque ad alto rischio di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) e nove con rischio basso.

© Protetto da Copyright DMCA

Nella settimana di monitoraggio Covid in Italia, in base alla bozza Iss-Ministero Salute, solo Sardegna e Valle d’Aosta, hanno un’incidenza settimanale sotto i 50 casi per 100.000 abitanti (soglia oltre la quale il servizio sanitario ha mostrato i primi segni di criticità); l” incidenza supera invece la soglia di 250 casi per 100.000 abitanti in tre casi: Provincia Autonoma di Bolzano (770,12 per 100.000 abitanti) Provincia Autonoma di Trento (254,85 per 100.000 abitanti) e Umbria (283,28 per 100.000 abitanti). L’incidenza a livello nazionale negli ultimi 14 giorni rimane sostanzialmente stazionaria: 269,79 per 100.000 abitanti (25/1-07/2) contro 273,01 precedente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*