Coronavirus, non si rispettano le regole? Sindaco Perugia chiude il Bellocchio

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, non si rispettano le regole? Sindaco Perugia chiude il Bellocchio

Continuano i controlli nei parchi di Perugia. Nonostante le direttive per evitare gli assembramenti la gente continua a uscire di casa e alcuni sono senza giustificato motivo. Scattano le denunce. Gli agenti della polizia locale al seguito del colonnello Nicoletta Caponi, hanno provveduto a monitorare da vicino la situazione nei parchi.

La polizia locale ha controllato nel corso della giornata un numero complessivo di 17 autocertificazioni. Quattro persone sono state denunciate perché non avevano giustificato motivo per stare in giro.

Con una nuova ordinanza sindacale è stato chiuso l’accesso al parco di via Bellocchio, alle spalle del complesso dell’Ottagono, dove si erano verificate frequentazioni per spaccio di droga. Il Comune, dopo le segnalazioni dei residenti della zona, ha provveduto a verificare la situazione. Nonostante tutte le direttive e gli appelli, continuano ad esserci persone che non seguono le regole. Le segnalazioni che arrivano alla nostra redazione di persone che violano le regole sono tantissime.

 

1 Trackback / Pingback

  1. Coronavirus, regole non rispettate? Sindaco Perugia chiude il Bellocchio - Corona Virus News

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*