Coronavirus in Umbria, non si fermano le morti, ma ci sono 344 guariti

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, 159 guariti in Umbria il 28 ottobre, ma anche 401 nuovi casi 4 morti
Foto di Frauke Riether da Pixabay

Coronavirus in Umbria, non si fermano le morti, ma ci sono 344 guariti

Sono 408 i nuovi contagi in Umbria il 21 novembre su 4.478 tamponi effettuati. Lo riporta il sito internet della regione Umbria aggiornato alle ore 12.03. Lo stesso numero di tamponi fa emergere anche 344 guariti, portando il totale delle persone che hanno sconfitto il coronavirus a 9.618. Purtroppo si registrano altri 9 morti (in totale sono 323) e un lieve aumento di ricoverati che da 436 a 447, 4 in più in terapia intensiva.

Gli attualmente positivi, sottraendo i nuovi casi (408) dai guariti (460) e, purtroppo, dai morti (11), sono 55 in più rispetto a venerdì per un totale di 11.428, ieri erano 11.373. Le persone in isolamento sono 12.158 e le persone in contumacia sono 10.981. In Umbria dall’inizio della pandemia si sono registrati 21.369.

La situazione negli ospedali è la seguente: 22 sono ricoverati nell’ospedale da campo dell’Esercito a Perugia, 14 a Branca, 43 a Città di Castello (7 in intensiva), 40 a Foligno (8 in intensiva), 127 a Perugia (22 in intensiva), 43 a Spoleto (13 in intensiva), 116 a Terni (25 in intensiva), 40 a Pantalla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*