Blitz all’alba, sgomberati i palazzi occupati abusivamente a Ponte San Giovanni

Blitz all'alba, sgomberati i palazzi occupati abusivamente

Blitz all’alba, sgomberati i palazzi occupati abusivamente a Ponte San Giovanni

Un rifugio per persone senza fissa dimora. Così le forze dell’ordine hanno fatto un blitz nei palazzi di via Adriatica, a Ponte San Giovanni. Gli immobili ancora in costruzione. A compiere l’operazione i carabinieri di Ponte San Giovanni, la polizia, la guardia di finanza con un’unità cinofila, la polizia municipale e vigili del fuoco.

Cinque sono stati bloccati e portati in questura a Perugia. Uno è scappato a piedi, è stato rincorso dagli agenti e fermato a Pieve di Campo, un altro è riuscito a scappare. L’operazione interforze è scattata su segnalazione dei residenti che avevano notato luci nella notte in più appartamenti degli immobili rimasti invenduti dopo i sequestri nell’inchiesta su infiltrazioni mafiose che aveva portato al sequestro dell’area. All’interno di alcuni appartamenti sono stati trovati indumenti stendini con la biancheria e altri utensili che lasciano pensare che siano stati occupati.

 

Commenta per primo

Rispondi