Beve acido muriatico, restano gravi condizioni uomo di Città della Pieve

i sanitari stanno proseguendo nelle operazioni di monitoraggio

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus: "Basta con le fake news sui posti di terapia intensiva"

Beve acido muriatico, restano gravi condizioni uomo di Città della Pieve Restano gravi, con conseguente conferma di riserva di prognosi, le condizioni del commerciante di Città della Pieve, ricoverato da domenica sera presso l’Unità di Terapia Intensiva Cardiochirurgica del Santa Maria della Misericordia, dopo aver ingerito acido muriatico. Già all’arrivo dei soccorritori del 118 le condizioni dell’uomo era state giudicate preoccupanti.

© Protetto da Copyright DMCA

Una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera informa che i sanitari stanno proseguendo nelle operazioni di monitoraggio dei parametri vitali ed in mattinata è stata eseguita una gastroscopia per accertare lo stato delle lesioni prodotte dal liquido ingerito.

Beve acido muriatico, grave commerciante di Città della Pieve

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*