Avvistati dischi volanti a Narni, Ufo sui cieli di tutta Italia

 
Chiama o scrivi in redazione


Avvistati dischi volanti a Narni, Ufo sui cieli di tutta Italia

Avvistati dischi volanti a Narni, Ufo sui cieli di tutta Italia

A Narni (Terni), è stato filmato uno straordinario oggetto volante non identificato grigio e dalla forma affusolata che procedeva ad una velocità pazzesca. Sta facendo molto parlare la news sugli ufo files pubblicati dal C.UFO.M., o Centro Ufologico Mediterraneo, associazione di ricerca senza scopo di lucro, dell’avvistamento di oggetti volanti non identificati, con tanto di video sui suoi canali youtube e sito ufficiale, che hanno interessato l’Italia da sud a Nord, dalla Sicilia al Veneto, passando per Campania, Lazio, Umbria, Toscana, Emilia Romagna, Liguria, che sono solo la punta di un iceberg.

 I click oramai non si contano più, tanto sono interessanti i filmati nei quali vengono ripresi ufo delle forme, colori e dimensioni delle più svariate e di cui sono stati postati servizi, news ed approfondimenti sul sito www.centroufologicomediterraneo.it. Così si sono visti ufo sferici, discoidali, sigariformi, ma anche di altre sagome meno ricorrenti, con colori che spaziano dal rosso, al bianco scintillante, all’azzurro, al grigio, con gradazioni di luminosità varie.

I casi ufologici, dichiara il Presidente del C:UFO.M. Angelo Carannante, sono talmente importanti che di essi si parlerà, anche con immagini inedite, al convegno di Rho “Incontri Ravvicinati” di domenica 29 settembre, ingresso gratuito, particolari sul sito citato, con personaggi mondiali dell’ufologia e con Pierfortunato Zanfretta protagonista di contatti con strani esseri, forse alieni, con molte prove delle sue vicende.

A Bacoli (Napoli) una famiglia intera, ma anche altre persone in zone diverse del paese, è stata spaventata da misteriose enormi sfere azzurrine sospese in cielo per molto tempo. A Rho (Milano), durante un convegno sugli ufo, un enorme oggetto bianco ha stazionato sopra la sala convegni per molto tempo mentre centinaia di persone uscivano dalla sala conferenza guardando in alto.

A Catania, una misteriosa sfera, a tratti scura ed in atri scintillante e bianca, ha compiuto evoluzioni impossibili per diversi minuti mentre l’esterrefatto ne seguiva i movimenti.

A Leonessa (Rimini), durante una sfilata dei bersaglieri, è stato immortalato un ufo dalla forma assimilabile ad un disco, insieme ad un altro oggetto scuro sferoidale.

A Carrara un giovane ha ripreso una strana sfera che ha descritto luminosa come un sole, che è “precipitata” a velocità impossibile e poi è risalita altrettanto repentinamente venendo infine avvicinata da un elicottero. A Genova, un uomo ha girato un video di una sfera bianca che ad un certo punto si è sdoppiata, librandosi, prospetticamente, non lontano dal tetto di un edificio. A Padova il testimone ha filmato un oggetto semitrasparente stazionario ma che oscillava sul proprio asse.

A Salerno, un ricercatore del C.UFO.M. ha ripreso e fotografato un ufo dalla forma inusuale e che ha scorrazzato diversi minuti partendo dall’orizzonte sul mare percorrendo decine di chilometri in pochissimo tempo. Forse per alcuni di questi casi, su cui le indagini non si fermano, sarò trovata una spiegazione, ma allo stato restano gli oggetti avvistati sono stati catalogati come non classificati, cioè sono degli ufo, fino a prova contraria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*