Amelia, vende cavallo cavallo online, ma viene truffato

Amelia, vende cavallo cavallo online, ma viene truffato

I Carabinieri della Stazione di Amelia, a completamento di un’articolata indagine durata diversi mesi, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Terni il responsabile di un’ingegnosa truffa, commessa nel dicembre 2021, ai danni di un 26enne di Amelia che aveva messo in vendita un cavallo su un noto portale specializzato in transazioni on line (risultato ovviamente del tutto estraneo alla vicenda).

Il truffatore infatti, fingendosi interessato all’acquisto dell’animale, aveva contattato il venditore chiedendogli di recarsi presso uno sportello bancomat dove, dopo aver inserito la tessera, lo guidava in quella che – secondo quanto fatto credere al cittadino amerino – doveva essere un’operazione finalizzata alla canalizzazione sul suo conto corrente del denaro teoricamente versato dall’ “acquirente”. In realtà, seguendo le indicazioni dettate, la vittima digitava al terminale dei codici che altro non erano se non l’autorizzazione ad effettuare dal suo conto ricariche per un totale di 500 euro su una carta di pagamento.

Le indagini, immediatamente attivate a seguito della denuncia sporta dal cittadino amerino, hanno portato all’individuazione del titolare della carta destinataria della somma provento della truffa, intestata ed in uso ad un 24enne originario e residente a Roma. Lo stesso, rintracciato e posto di fronte alle sue responsabilità, è stato quindi denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Terni per il reato di truffa (art. 640 cp).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*