A piedi sulla superstrada, sanzionato dai Carabinieri di Perugia, il bilancio dei controlli

 
Chiama o scrivi in redazione


A piedi sulla superstrada, sanzionato dai Carabinieri di Perugia, il bilancio dei controlli

A piedi sulla superstrada, sanzionato dai Carabinieri di Perugia, il bilancio dei controlli

96 auto e 186 persone controllate. E’ il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri di Perugia durante il primo “ponte estivo” di giugno nell’hinterland perugino e in centro storico. I militari, in particolare, hanno denunciato un 26enne del territorio per essersi messo alla guida di un’auto ubriaco, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri hanno, altresì, effettuato 9 multe per violazioni al codice della strada, di cui una per eccesso di velocità, una per danneggiamento della segnaletica stradale, un’altra per guida con patente ritirata.

E poi ancora per l’uso del telefono alla guida, due per mancata revisione del veicolo, per mancata precedenza e uso di cinture di sicurezza.

Un’altra per la mancanza di un seggiolino in auto ed infine una denuncia ad una persona per aver camminato a piedi sulla superstrada.

I militari, durante i controlli, hanno trovato all’interno di un’auto 76 scatole contenenti 38mila borse in plastica e 3 scatole contenenti altri 60 rotoli dello stesso materiale, tutte sprovviste della certificazione che ne attesta la regolarità. La persona è stata sanzionata. Ad effettuare l’operazione, in questo caso, sono stati i militari dell’Arma territoriale insieme ai Carabinieri Forestali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*