A folle velocità nella notte in via dei Loggi, era ubriaco fradicio

Si trattava di un uomo albanese di 36 anni

A folle velocità nella notte in via dei Loggi, era ubriaco fradicio

A folle velocità nella notte in via dei Loggi, era ubriaco fradicio

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, hanno fermato un’autovettura che era stata notata sfrecciare a forte velocità lungo la strada dei Loggi. I poliziotti, dopo aver seguito il veicolo, hanno intimato al conducente di arrestare la marcia. Dopo essersi fermato, gli operatori hanno identificato l’uomo alla guida, un cittadino albanese classe 1986, residente a Perugia e in regola con il permesso di soggiorno.

Sentito dai poliziotti sui motivi di tanta fretta, il 36enne si è giustificato dichiarando di essere sottoposto alla misura dell’affidamento in prova con l’obbligo di non uscire dalla propria dimora nella fascia oraria 21:00 – 06:00.

Durante gli accertamenti, gli agenti hanno notato che il soggetto aveva esagerato con l’alcol e, per questo motivo, dopo aver richiesto l’ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale di Foligno, lo hanno sottoposto all’esame etilometrico. Le prove effettuate hanno confermato la prima impressione degli agenti. È stato rilevato un tasso alcolico superiore al doppio del limite consentito.

Gli operatori, a quel punto, hanno deferito il 36enne all’Autorità Giudiziaria per guida in stato d’ebrezza con contestuale ritiro della patente di guida ai fini della successiva trasmissione alla Prefettura per l’avvio della procedura di revoca. L’uomo è stato anche sanzionato per il superamento dei limiti di velocità nel centro abitato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*