Pillon incontra Mons. Boccardo: “Con LGBT dialogo per evitare ostentazioni blasfeme”

Il senatore Pillon (Lega) ha incontrato Monsignor Renato Boccardo, Presidente della Conferenza Episcopale Umbra
“No al gender nelle scuole e all’utero in affitto. Dialogo con associazioni LGBT per evitare aggressioni verbali e ostentazioni blasfeme”

“Ringrazio di cuore Monsignor Renato Boccardo, Presidente della Conferenza Episcopale Umbra, che ho avuto modo di incontrare ieri nella mia qualità di responsabile regionale delle politiche familiari della Lega – Salvini Premier. L’incontro è stato semplice e cordiale. Da parte mia ho rassicurato l’Arcivescovo di Spoleto circa le fuorvianti riduzioni giornalistiche degli ultimi giorni. Sono infatti anche io persuaso che la Chiesa debba essere rappresentata dal Santo Padre, dai vescovi e dai sacerdoti, e non può essere certo la politica a rappresentare la comunità ecclesiale. Spetta invece alla politica, con libertà e responsabilità, portare avanti idee e valori sociali nel naturale confronto dialettico tra le varie posizioni.

Ho manifestato a mons. Boccardo la preoccupazione della Lega, peraltro anche da lui condivisa, circa l’indottrinamento Gender che viene somministrato da alcune organizzazioni ai bambini, spesso giovanissimi, nelle scuole o fuori da esse, senza che i genitori ne siano minimamente informati. Abbiamo condiviso anche la più ferma condanna per l’utero in affitto, autentica schiavitù dei tempi moderni. Ho sommessamente formulato l’auspicio che il dialogo inaugurato da mons. Boccardo con i vertici regionali delle organizzazioni LGBT possa essere utile anche per evitare in futuro le aggressioni verbali e le ostentazioni blasfeme cui abbiamo assistito anche di recente.

Abbiamo infine condiviso l’impegno ad un’opportuna precisazione in ordine a quanto espresso di recente dal direttore del settimanale “La Voce” e riferite a questioni squisitamente interne ai partiti e dunque estranee ad ogni valutazione ecclesiale. L’incontro si è chiuso in modo molto cordiale con l’impegno a mantenere aperto questo canale di dialogo tra la Lega Umbria e la Conferenza Episcopale regionale

Così il sen. Simone Pillon, responsabile regionale politiche familiari Lega Umbria

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*